• OMERO ANTONUTTI AI MILLE OCCHI 2018.jpg

    Carissimo Omero...Un grande attore che era anche un caro amico, più volte presente ai Mille occhi, con interventi e letture bellissime su Victor Erice, su Valerio Zurlini, su Rossellini e i Taviani, su Franco Giraldi, su Siro Angeli, su Guido Botteri (che gli ha dedicato un magnifico libro, uscito postumo), non è più tra noi. La sua assenza ci sprofonda nella tristezza.

  • premio.jpg

    Premio Darko Bratina

    7-20 ottobre 2019, Ljubljana, NovaGorica, Gorizia, Udine, Trieste, Isola, San Pietro al Natisone 

    L'Associazione Anno uno è lieta diessere partner del Premio Darko Bratina, di cui segnaliamo l'intero programma,e in particolare la partecipazione di Letizia Battaglia, recentemente ammiratain La mafia non è più quella di una volta di Franco Maresco, ealla quale è dedicato anche un film della premiata Kim Longinotto.

    Peril programma completo www.kinoatelje.it  www.poklonviziji.com 
    e la Masterclass con Kim Longinotto

  • fant-1conp-54555266.jpg

    Alla notizia della morte di padre Virgilio Fantuzzi, che come pochi fece abbracciare in totale libertà cristianesimo e cinema, e che fu ospite dei Mille occhi in una memorabile edizione con Enrique Irazoqui e Angela Felice, pubblichiamo il bel ricordo di Adriano Apra’ su "Il manifesto" del 25 settembre.

     

     

  • DSC_9425 premiazione piavoli.jpg
    Si è chiusa ieri sera la XVIII edizione del Festival Internazionale del Cinema e delle Arti I Mille Occhi, ospitata al Teatro Miela di Trieste.Michele Zanetti per conto dell'associazione Anno Uno ha ringraziato istituzioni e pubblico per l'affetto e il supporto ricevuto, oltreché per la lusinghiera presenza in sala di un festival che rimane fermamente d'essai, votato alla ricerca, alla celebrazione di cineasti indipendenti ma anche all'innovazione, col restauro digitale di pellicole che rischiano di andare perdute. Un ringraziamento particolare è andato a Fondazione CrTrieste e Fondazione Foreman Casali, al supporto del main partner Cineteca del Friuli e dei principali archivi nazionali: Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale di Roma, il Museo Nazionale del Cinema di Torino, la Fondazione Cineteca Italiana di Milano, la Cineteca di Bologna.
  • Screen Shot 2019-09-17 at 17.01.45.png
    QUESTA SERA, MERCOLEDI 18 SETTEMBRE, ALLE ORE 21!
    Sa raccontare l'incanto della natura e il suo sotterraneo dolore, sa caricare un sospiro di sottilissimo erotismo e sa esprimere l'ambivalenza, fra attrazione e timore, di uno sguardo. E tutto senza sprecare parole. Un film intenso, da vendere e ascoltare con grande cura». Luca Mosso 
  • Al primo soffio.jpg

    MERCOLEDI/WEDNESDAY 18

    21.00

    Saluto di appuntamento alla prossima edizione del festival / Looking forward to seeing you at the next edition of the festival 

    Premio Anno uno. Franco Piavoli, al primo soffio del cinema

    consegna del Premio Anno uno a/Anno uno award to Franco Piavoli  

    Al primo soffio di ventoFranco Piavoli, 2002, 85'.

    Nico d'Alessandria, l'indispensabilità dei coatti / Germogli, II

    Le castagne sono buonePietro Germi, 1970, 108'.

  • a chump at oxford 2.jpg

    9.30

    In un baleno. Piccolo omaggio al grande genio di Laurel & Hardy

    Ronda di mezzanotteJames Parrott, James W. Horne, Lloyd French, George Marshall, 1930-1935, 65'.

    Legione stranieraCharles Rogers, James W. Horne, 1931-1933, 40'. 

    [Trailer] Gli allegri imbroglioni, 3'.

    I fratelliniJames Parrott, 1930, 30'. 

    SottozeroJames Parrott, 1930, 20'.

    con un intervento di/with a comment by Enzo Pio Pignatiello, Simone Santilli

     

  • Al primo soffio_manifesto.jpg

    Ultima giornata della XVIII edizione del Festival Internazionale del Cinema e delle Arti I Mille Occhi con la leggerezza de In un baleno. Piccolo omaggio al grande genio di Laurel & Hardy. Del grande duo comico verranno proiettati i capolavori classici della loro slapstick comedy come Ronda di mezzanotte di James Parrott, James W. Horne, Lloyd French, George Marshall, 1930-1935, 65'; Legione straniera di Charles Rogers, James W. Horne, 1931-1933, 40' il trailer de Gli allegri imbroglioni, 3', I fratellini di James Parrott, 1930, 30' e ancora Sottozero di James Parrott, 1930, 20' e Il villaggio incantato di Gus Meins e Charles Rogers, 1934, 74'.

    Per questa occasione avremo in sala Enzo Pio Pignatiello e Simone Santilli, che con grande passione stanno recuperando le vecchie pellicole in versione italiana e le stanno restaurando anche in versione digitale con l'aiuto del collezionista triestino Paolo Venier.

  • Screen Shot 2019-09-17 at 11.47.14.png

    MARTEDI/TUESDAY 17 

    21.00

    Not Yet Evening. 30 anni (e oltre) di Fuori orario

    incontro con/meeting with enrico ghezzi, con la partecipazione di/with Sergio M. Grmek Germani

    L'Occhio L'Orecchio La Bocca Sergio Grmek Germani, 1978, 20'.

    In un baleno. Piccolo omaggio al grande genio di Laurel & Hardy

    Noi siamo le colonneAlfred J. Goulding, 1939, 62'.

    Roberto Rossellini: Appunti biograficiGiulio Macchi, 1964, 56'.

    Not Yet Evening. 30 anni (e oltre) di Fuori orario

    Pornomienrico ghezzi, Marco Giusti, Sergio Grmek Germani, 1982, 22'.

  • 1 Quit Staring at My Plate.jpg

    MARTEDI/TUESDAY 17

    14.30

    Tutti i colori dell'amore, II. Eckhart Schmidt e la coazione della bellezza

    alla presenza di/with Eckhart Schmidt e/and Marilina Marino Venere. The Long Goodbye Eckhart Schmidt, 2018, 40'.

    Libertà Eckhart Schmidt, 2019, 5'. 

    16.00

    Castelli di sabbia, III. Ingoiare la luce

    alla presenza di/with Hana Jusˇic ́

    Ne gledaj mi u pijat (Quit Staring at My Plate)Hana Jusˇic ́ 2016, 105'.  

    MezostajunIvan Ramljak, 2018, 19'.

    18.30

    Premio Anno uno. Franco Piavoli, al primo soffio del cinema

    incontro-lezione con/masterclass with Franco Piavoli,

    con la partecipazione di/with Cecilia Ermini

    Affettuosa presenzaFranco Piavoli, 2004, 65'.

  • il-taglio-del-bosco-la-locandina-del-film-271630_jpg_400x0_crop_q85.jpg

    MARTEDI/TUESDAY 17  

    9.30

    Ecologia di un delitto. Siro Angeli e Paola Drigo nella geografia infinita di Vittorio Cottafavi, I

    La FantarcaVittorio Cottafavi, 1968, 64'.

    Quelli della montagnaAldo Vergano, 1942, 93'. 

    Il taglio del boscoVittorio Cottafavi, 1963, 56'.

  • Laurel & Hardy-1.jpg
    Penultima giornata di festival, martedì 17 si apre con tre film di Cottafavi La Fantarca di Vittorio Cottafavi, 1968, 64', Operetta di fantascienza basata sull'orchestrazione di Ramon Vlad: nell'anno 2250 l'universo è diviso in due: da una parte il mondo del rettangolo e dall'altra il mondo del triangolo. Le due parti sono in guerra e a rimetterci sono le popolazioni povere del Sud. Durante una deportazione su Saturno, i due universi danno vita a un'ultima disastrosa battaglia, che porterà alla distruzione del mondo; Quelli della montagna di Aldo Vergano, 1942, 93' e sceneggiatura di Cottafavi: due amici, ufficiali degli alpini, combattono sulle montagne e la profonda lealtà che li lega resiste anche alle avversità della guerra.     

imilleocchi newsletter

Tieniti aggiornato sulle nostre ultime novità!

Condividi contenuti

Privacy Policy per i visitatori del sito

Secondo quanto previsto dalla Legge 124/2017, l'Associazione Anno uno rende pubblici online gli importi di natura pubblica ricevuti nel 2018.